FANDOM


Lago di Incher
Incher

Origine

artificiale

Altitudine

405 m

Superficie

2000 mq

Profondità massima

1,5 m

Altezza della diga

8 m

Sviluppo di coronamento della diga

70 m

Volume

4000 mc

Regione

Liguria

Provincia

Savona

Comune

Cairo Montenotte

Il Lago di Incher è un piccolo invaso artificiale posto nel comune di Cairo Montenotte, in provincia di Savona.

Il laghetto venne creato sbarrando un piccolo avvallamento impostato su rocce argillose con una diga a gravità massiccia alta 8 metri, e dallo sviluppo di coronamento di 70 metri. La diga, costituita da terra e ricoperta da erba, è dotata di scarico di superficie, che dà luogo ad un ruscelletto temporaneo che scorre nella sottostante valletta.

L'immissario è un minuscolo ruscello che nasce nelle vicinanze.

La profondità massima è di circa 1,5 metri, ma la profondità media non supera il metro. Sulle sponde est e nord-est del piccolo invaso si notano grandi insediamenti di piante palustri, tra cui canne e tife.

Le boscose colline che circondano il piccolo Lago di Incher sono ricche di fenomeni erosivi detti calanchi: l'acqua piovana scorre velocemente sulle tenere rocce argillose e marnose che le costituiscono, dando luogo a queste caratteristiche ripide vallette dai fianchi rocciosi e aridi.

Vie d'accessoModifica

Si esce al casello di Altare e si scende a Cairo Montenotte. Qui si imbocca a sinistra la diramazione per Cengio e Cortemilia, lasciando successivamente a sinistra la direzione Cengio e seguendo la SP9 per Cortemilia.

Superata la località Ville si imbocca a sinistra la stradina che porta in località Braia, dove si parcheggia. Qui la stradina si biforca: si prende il ramo di sinistra che scende tra le case, poi piega a destra giungendo in breve ad un cancello sempre aperto. Si continua fino ad una curva sotto una casa, da dove si prosegue dritti verso l'evidente sbarramento che chiude a valle il Lago di Incher.